StoriaMotociclismoCremasco1925GiornoNostri
StoriaMotociclismoCremasco1925GiornoNostri2

STORIA DEL MOTOCICLISMO CREMASCO DAL 1925 AI GIORNI NOSTRI

29.00

1 in stock

STORIA DEL MOTOCICLISMO CREMASCO DAL 1925 AI GIORNI NOSTRI
WRITTEN BY SERGIO CUTI / FABRIZIO MOMBELLI

Published in 1992

CONTENTS / INDICE :
Quei dodici al “Caffé Verdi” dissero “Lo chiameremo Moto Club Crema”
La visita al Vittoriale, D’Annunzio : “Verrò a Crema con la barba finta”
Il grande duello Varzi e Arcangeli mentre si aspetta anche Nuvolari
Fra rombi di moto, battaglia del grano e il grande calcio
Gli anni della depressione. Via le moto, tutti in bici
Dieci candeline sulla torta del vecchio e amato Club
Ascari vince sul viale di S. Maria. La folla grida : “Alberto, Alberto!”
Tutti i bolidi preferiti dai campioni che hanno corso del Cremasco
I modelli che hanno fatto la storia delle due ruote dal 1925 fino al 1950
Usciti dalle macerie della guerra il rombo dei motori ispira la fiducia
I “Gran premi” in riva al Serio. Motoraduni nazionali nella città
Il vero erede di Giacomo Agostini muove i primi passi sul “Circuito”
I giovani piloti di casa nostra cominciano a farsi onore
Sporchi di fango e nella sabbia i ragazzi entrano nella leggenda
Associazione Centauri Crema. Il motociclismo d’assalto
Quando le Bielle diventano roventi
Giuseppe Uberti Foppa il “centauro volante”
Antonio Cabini la moto è avventura
Paolo Canavese il ragazzo prodigio
Fabio Colombo la speranza mondiale
Marco Goldaniga il pilota da podio
Peppo Patrini il “professore”
Lodovico Zurla il “Barone rosso”
Michele Cappellazzi cervello e grande manico
Alessandro Goldaniga il cross è la sua professione
Sono diventati un grande esercito tutti in sella ai “cavalli d’acciaio”

The book has been used, but it is in as new condition. Hard cover, 156 pages, Italian text.

INFORMATIE

Vintage Motor Cyclebooks